Assegni familiari e maternità dei Comuni 2021

 Nella circolare 36 del 24 febbraio 2021  l'Inps ha comunicato gli importi aggiornati  di due prestazioni sociali: Assegno per il nucleo familiare e assegno di maternità concessi dai Comuni. 

A seguito della rivalutazione sulla base della variazione ISTAT 2020, pari  al -0,3 per cento,   gli importi e i relativi requisiti economici   rimangono invariati  rispetto al 2020 . 

Riepiloghiamo di seguito i valori.

Assegno per il nucleo familiare

L'importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli aventi diritto per l'anno 2021 è pari, nella misura intera, a euro 145,14.

Per le domande relative al medesimo anno, il valore dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è pari a euro 8.788,99.

 Assegno di maternità

L’importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 è pari a euro 348,12 per cinque mensilità e, quindi, a complessivi euro 1.740,60.

Il valore dell’ISEE da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, è pari a euro 17.416,66.

Per le domande relative al medesimo anno, il valore dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è pari a euro 8.788,99.